Tu sei qui

Finalità del sito

 

    La collina della Civitella costituisce un acroterio naturale posto a controllo di un vasto territorio che si estende dal golfo di Velia alle montagne dell’Appennino interno, oggi tutto questo territorio è compreso nel parco nazionale del Cilento e  Vallo di Diano. Un insieme fatto di storia, ambiente naturale, paesaggi, tradizioni e cultura materiale, all’interno del quale la Civitella si pone come forte elemento emblematico.  Parco della Civitella vuole rappresentare tale complessità ponendosi come luogo e spazio per la conoscenza.  Guardare il territorio per comprenderlo e rispettarlo;  riconoscere il suo paesaggio disegnato dal tempo e dall’opera dell’uomo.  Parco della Civitella vuole fornire un contributo alla raccolta ed alla divulgazione  delle tracce di una storia antichissima, in cui i protagonisti si sono sempre confrontati con la natura dei luoghi in un rapporto dialettico profondo ed originale.

 

 Il terrazzo di acropoli della Civitella con la cappella della Madonna dell'Annunziata  XV-XVI sec sullo sfondo del M. Gelbison

 Il terrazzo di acropoli della Civitella con la cappella della Madonna dell'Annunziata  XV-XVI sec sullo sfondo del M. Gelbison